Piadina Loriana - Piadapizza
Dall'unione tra i tipici ingredienti della piadina romagnola e la semola di grano duro della pizza napoletana nasce Piadapizza.

Confezione: 375 g – 3 Piadine
Icona Piadina Loriana Tipologia

Facile, pratica e gustosa: sarà il tuo salvacena velocissimo, la piadina ideale da impiegare come base per fare un’ottima pizza tutta da farcire come preferisci. Pronta in pochi minuti, senza accendere il forno, ti basterà solo una padella.

Indeciso tra piadina o pizza? Scegli la Piadapizza!

Gli Ingredienti

  • Farina di grano tenero tipo "0"
  • Acqua
  • Olio extravergine d'oliva
  • Olio di semi di girasole
  • Rimacinata di semola di grano duro
  • Sale
  • Lievito di birra
  • Agenti lievitanti
  • Aromi

Può contenere tracce di soia
Confezionata in atmosfera protettiva

  • Con
  • FARINA DI GRANO ROMAGNOLO
  • SEMOLA DI GRANO DURO
  • OLIO EXTRAVERGINE D'OLIVA
  • Senza
  • STRUTTO
  • OLIO DI PALMA
  • CONSERVANTI
  • GRASSI IDROGENATI
  • INGREDIENTI OGM
Valori medi per 100 g
ENERGIA 1521 kJ/362 kcal
GRASSI 14 g
di cui saturi 1,3 g
CARBOIDRATI 49 g
di cui zuccheri 2,1 g
FIBRE 3,4 g
PROTEINE 8,4 g
SALE 1,1 g

Come preparare la Piadina

Scalda un lato della tua piadina in una padella preriscaldata per 30 secondi. Ora, girala dal lato caldo e comincia a farcire con tutti i tuoi ingredienti preferiti. Metti il coperchio sulla padella e cuoci a fuoco lento per 2 minuti. Una volta aperta la confezione, ricordati di riporla in frigorifero per mantenere la piadapizza fragrante altri 5/6 giorni. Voilà… il gioco è fatto!

 

Le Ricette Consigliate

Piadina Piadapizza - Ricetta

Piadapizza in padella con burrata e pomodorini confit

Scoprila