Piadina Loriana croccante con hummus di barbabietola, burrata e rucola.

La piadina nasce come un pane senza lievito, ideale da farcire in tantissimi modi, sia dolci sia salati. Complice il cado di questi giorni, ho deciso di farcire la Piadina Loriana Sfogliatissima all’Olio Extravergine di Oliva, una piada sfogliata 100% vegetale, dal gusto leggero e fragrante.

Nella sua ricetta semplice e genuina la tradizione più appetitosa incontra l’ingrediente principe della dieta mediterranea: l’olio extravergine d’oliva. È una piadina completamente vegetale, adatta alle diete vegetariane, perfetta da farcire con ingredienti selezionati e che, insieme, siano un connubio fresco e leggero, perfetto per l’estate. La scelta è caduta, inequivocabilmente, su un fresco hummus di barbabietola, una gustosa burrata e qualche fogliolina di stuzzicante rucola.

Una volta ottenuto una piadina croccante, lasciandola cuocere leggermente in padella con un filo di olio, non vi resterà che assemblare il resto degli ingredienti e gustare il risultato finale in tutta tranquillità. Provatela per una cena sfiziosa, fresca e leggera.

 

Ingredienti:

2 piadine Loriana Sfogliatissima all’olio extra vergine
Rucola fresca
150 g di burrata

Per l’hummus di barbabietola:

250 g di barbabietola precotta
1 spicchio di aglio
succo di mezzo limone
1 cucchiaio di tahina (facoltativo)
1 pizzico di sale

 

Procedimento:

Preparate l’hummus di barbabietola frullando insieme tutti gli ingredienti in un mixer fino ad ottenere una crema. Fate scaldare una padella con un filo di olio e lasciate dorare la piadina, 1 minuto per lato. Farcite la piadina con qualche cucchiaio di hummus di barbabietola, qualche foglia di rucola e straccetti di burrata. Consumate subito.

 

Piadina hummus di barbabietola ricetta

Pubblicato il