Piadina IGP alla Riminese

Piadina IGP alla Riminese

Con salsiccia, peperoni e cipolle caramellate al balsamico

1 piadina IGP alla Riminese 1 salsiccia 1 peperone giallo 1 peperone rosso olio EVO sale q.b. prezzemolo q.b. Per le cipolle caramellate: 500 g cipolle rosse ½ bicchiere di aceto balsamico 3 cucchiai di aceto di mele 4 cucchiai di zucchero di canna olio EVO sale q.b.

Procedimento

Per preparare le cipolle caramellate fai dorare le cipolle affettate con olio in una padella a fiamma bassa, aggiungi l’aceto balsamico, l’aceto di mele e lo zucchero. Lascia rosolare, aggiungi una presa di sale e copri interamente le cipolle con acqua e lascia cuocere con coperchio per circa un’ora. A metà cottura controlla le cipolle ed eventualmente aggiungi altra acqua lasciandole cuocere lentamente finché saranno morbide. Nel frattempo inforna i peperoni interi nel forno caldo a 200° per circa 25 minuti, girandoli a metà cottura. Toglili dal forno e mettili in un sacchetto per alimenti, lasciandoli intiepidire. Elimina la buccia, il torsolo ed i semi e tagliateli a striscioline. Condiscili con olio evo, sale e prezzemolo e lasciali riposare 10 minuti affinché possano insaporirsi bene. Quando le cipolle e i peperoni saranno pronti scalda una padella antiaderente o una bistecchiera e cuoci la salsiccia da entrambi i lati. Scalda la piadina per 1 minuto in una padella, quindi componila: sul fondo metti i peperoni a striscioline, quindi la salsiccia a tocchetti e completa con le cipolle caramellate. Servi subito!

CONSIGLIATO PER QUESTA RICETTA

Resta aggiornato
sul mondo di Loriana
rss_feedIscriviti alla newsletter