Come organizzare un party di carnevale per i più piccoli

È tempo di carnevale: la festa più colorata e dove ogni scherzo vale! Ecco come organizzare un divertente party di carnevale per i più piccini e fargli vivere a pieno questa bella tradizione italiana.

 

  1. Dove fare la festa.

Sicuramente i bambini hanno bisogno di spazio dove muoversi, correre e ballare. Ideale sarebbe poter affittare una sala ma nessuno ci vieta di farla in casa. Organizzando bene gli spazi e decidendo in anticipo le attività della giornata, si può realizzare una festa divertente tra le mura domestiche. Basterà togliere gli oggetti più fragili, spostare qualche mobile per fare spazio.

  1. Gli inviti.

Prima cosa prepariamo la lista degli invitati. Seconda cosa, facciamo gli inviti. Può essere divertente lasciare che siano i propri bambini a preparare gli inviti decidendo di realizzarli tutti diversi oppure stampando una maschera da colorare a piacere. Gli inviti potranno poi essere abbelliti con colla e coriandoli e potrete consegnarli all’entrata di scuola. Oppure potreste fare una foto dell’invito realizzato e spedirlo o tramite email o tramite cellulare. In questo modo potrete tenere facilmente sotto controllo anche le adesioni.

  1. La merenda.

Non c’è festa senza dolci! Non possono mancare i classici dolci della tradizione: frittelle di mele, “chiacchiere” o “bugie”, castagnole vuote e ripiene. Se però non volete abbondare con il fritto, c’è sempre la versione al forno, comunque buona e più leggera. Per uno snack salato, vi suggeriamo invece di fare tanti piccoli spicchi di piadina farciti. Facili e veloci, saranno sicuramente apprezzati da tutti e non richiedono forchette o piattini per essere mangiati. Per l’occasione vi suggeriamo le Mini Piada Loriana

  1. Le decorazioni.

Le Stelle filanti non possono mancare, i coriandoli forse sì… Ecco che per rendere la festa più divertente e distrarre i nostri piccoli invitati, si possono comprare stelle filanti per tutti e gonfiare tanti palloncini colorati con i quali giocare. Per adornare la casa si possono anche realizzare semplici festoni da appendere ai lati delle pareti. Oppure si possono comprare lanterne di carta da appoggiare agli angoli.

  1. I giochi.

Ideale da fare in casa e che riscuotono sempre successo, sono i balli di gruppo. Su internet è possibile trovare play list perfette per l’occasione facilmente riproducibili. Un’altra attività ideale da fare in casa è il disegno. Si può allestire un angolo con fogli, colori, forbici (senza punta) e adesivi e lasciare che i bambini ci giochino liberamente. Ancora, si può organizzare una caccia al tesoro di gruppo o una tombolata con tanti premi a sorpresa.

Ma la cosa importante è una sola: divertirsi!

 

 

Carnevale

Condividi
Pubblicato il