Sport all’aria aperta: perché non rinunciare

Che lo sport faccia bene alla salute lo sanno tutti, ma quanti sono informati che fare sport all’aria aperta è ancora meglio? Spesso per comodità ci dimentichiamo quanto bene fa il contatto con la natura. Ecco diversi motivi per non rinunciare a questa sana abitudine.

Le discipline sportive sono fondamentali per mantenere il nostro fisico e la nostra mente in salute. Attraverso lo sport prendiamo contatto con il nostro corpo, lo sentiamo attivo e pieno di vita e ci spingiamo a superare i nostri limiti.

Tutti dovrebbero praticare dello spot in modo da aiutare la muscolatura a restare tonica e la mente a ricevere benefici dal benessere fisico. Lo sport attraverso lo sforzo fisico, ha la grande capacità di liberarci da tensioni, stress e ansia.

Questo è possibile perché durante l’attività motoria il cervello libera endorfine, sostanze chimiche dotate di una potente attività analgesica ed eccitante che ci regalano piacere, gratificazione e felicità aiutandoci a sopportare meglio lo stress.

sport all'aria aperta

Sport e natura

Il benessere fisico tratto dal praticare sport si moltiplica se l’attività motoria è compiuta all’aria aperta. Con l’arrivo della bella stagione è quindi consigliabile ripensare l’allenamento sportivo in un parco o nel giardino di casa per scoprire subito i vantaggi di questa scelta.

Ecco i benefici principali:

  • Corpo e mente ricevono più stimoli grazie al contatto con la natura. Il paesaggio verde e i rumori della natura sono lo scenario perfetto per una seduta di sport che ci regalerà sicuramente buon umore.
  • L’esposizione ai raggi solari, anche non diretti, consente di immagazzinare eassorbire la vitamina D, importantissima per mantenere l’ossatura robusta e in salute.
  • L’ambiente tranquillo è un’ottima occasione per stare un po’ da soli consentendoci di rigenerarci dopo una giornata stressante in ufficio. Oppure se preferiamo la compagnia di qualcuno, possiamo accordarci con un amico per condividere questo momento.
  • La nostra dimensione fisica è spesso ristretta per l’intera giornata nello spazio di una sola stanza. Allenarsi all’aperto estende il nostro orizzonte fisico e, di conseguenza, quello psichico, favorendo il rilassamento e la concentrazione.

 

Questi sono solo alcuni dei buoni motivi per decidere di non rinunciare allo sport all’aria aperta. Inoltre ci sono davvero tante discipline che possono essere praticate all’esterno: oltre alla semplice camminata o corsa è possibile fare yoga, andare in bicicletta o sui pattini a rotelle, ma anche sperimentare sport come il Climbing ovvero l’arrampicata sportiva, dove il contatto con la natura è davvero diretto.

 

 

 

 

Pubblicato il