Maschere viso doposole fai da te!

Le maschere viso doposole, sono un toccasana per la nostra pelle: un eccesso di aria e raggi ultravioletti può seccare la nostra pelle velocizzandone il processo naturale d’invecchiamento.

 

Le maschere viso doposole sono facili da preparare e danno buoni risultati se usate con regolarità insieme alle creme idratanti. Ecco cosa c’è da sapere!

 

Frutta e verdura di stagione per rigenerare.

Sembrerà ovvio ma cosa può contenere più acqua e sali minerali della frutta e verdura della stagione estiva? Cetrioli, ananas, pesche, banane e carote sono tutti frutti e ortaggi perfetti per fare da base a una buona maschera idratante e rimpolpante.

Ad esempio con una bella e grossa carota si può preparare un composto molto idratante perfetto per tutti i tipi di pelle. Basterà pulire e lessare in poca acqua bollente la carota. Nel frattempo bisognerà preparare un infuso concentrato di camomilla, frullare tutto aggiungendo due cucchiai di miele, e infine amalgamare il tutto con dello yogurt. La maschera andrà lasciata in posa per quindici minuti e dopo risciacquata bene con molta acqua tiepida.

 

Aloe vera per lenire.

La pianta dell’aloe possiede molte proprietà nutritive e lenitive ricavabili sia dal gel che esce dalle foglie, sia dal succo di colore giallo che si ricava dal fogliame. Con l’aloe si possono produrre delle maschere viso 100% naturali e home made, adatte alle pelli delicate e sensibili.

Unite un cucchiaio di gel di aloe con uno di olio di mandorle, due gocce di olio essenziale, argilla bianca e del latte di mandorla. Otterrete un composto molto nutriente adatto anche in caso di piccole scottature.

In alternativa, se si desidera una maschera illuminante si può mescolare aloe e limone: spalmata su viso e collo e poi sciacqua con acqua tiepida, donerà una pelle liscia e luminosa.

 

Yogurt bianco per nutrire.

Per chi cerca un rimedio naturale e delicato per l’epidermide, c’è sicuramente lo yogurt. Quest’alimento è ideale per nutrire e rimpolpare la pelle secca e stanca. In generale possono bastare tre cucchiaini di yogurt bianco e tre cucchiaini di miele per aver già una miscela densa e fortificante.

 

Avocado contro la pelle secca.

L’avocado è un frutto portentoso ricco di grassi insaturi come gli Omega3acido folico e fitonutrienti, elementi antiossidanti che aiutano a liberare la cellula dai radicali liberi. 

La sua massa grassa, lo rende perfetto per una maschera adatta a pelli naturalmente soggette a seccarsi, o perché molto esposte al sole.

La ricetta suggerita è: mezzo avocado pulito, un cucchiaino di miele e uno di olio di oliva. Basterà schiacciare bene il composto con una forchetta, massaggiare la maschera sul viso e lasciare in posa per quindici minuti.

 

Ecco che le maschere viso fai da te, sono un trattamento di bellezza semplice da preparare e anche molto conveniente. Basterà aprire frigo e dispensa per trovare qualcosa di utile e prezioso per la nostra pelle.

maschere viso

Condividi
Pubblicato il