Litchi, il frutto dell'amore! Come usarlo?

Frutto dal guscio rosso e duro, il litchi racchiude al suo interno una polpa dolce e succosa. Per molti è il frutto dell’amore!

I litchi sono un frutto d’origine cinese molto popolare anche in Italia. Il gusto fresco e delicato lo rende perfetto per bevande e dessert. Scopriamolo insieme!

 

Le origini.

Ciliegia cinese o uva del deserto, il litchi è la bacca di una pianta tropicale e subtropicale originaria della Cina meridionale e del Sud-Est Asiatico, oggi coltivata in molte parti del mondo.

L’albero del litchi è un sempreverde che raggiunge i 10-20 metri d’altezza, e porta frutti che possono raggiungere i 5 centimetri di lunghezza e i 4 di larghezza. L’esterno del frutto presenta una buccia di un colore rosa/rosso bitorzoluta non commestibile ma che si può togliere con facilità. All’interno del frutto si trova invece uno strato di polpa dolce, bianca e traslucida.

 

Buoni e fanno bene.

I litchi sono piccoli frutti dalle alte proprietà nutrizionali e benefiche per il nostro organismo. Possiedono un’alta concentrazione di minerali come potassio, magnesio, ferro, calcio, fosforo, rame, zinco, sodio, manganese e il selenio.

100 g di prodotto contengono solo 66kcal e apportano circa il l’80% della vitamina C di cui abbiamo bisogno ogni giorno!

Ancora, questo frutto dell’amore, contribuisce a rafforzare le difese immunitarie, aiuta a mantenere il cuore giovane, proteggere l’apparato cardiocircolatorio, migliora la circolazione grazie alla presenza di rame e favorisce l’assorbimento del ferro.

La medicina tradizionale cinese, lo considera un frutto “caldo” in grado di attivare il “fuoco” digestivo, per questo motivo è servito a fine pasto ed è impiegato per alleviare i fastidi allo stomaco.

 

Sperimentiamolo in cucina.

I litchi sono bacche dalla grande versatilità in cucina. Oltre per preparare gustose macedonie, è possibile impiegarli per favolosi dolci al cucchiaio come budini, tiramisù, gelati e sorbetti.

Il loro gusto floreale li rende ideali per arricchire insalate e piatti a base di pesce.

L’idea in più! Brindate all’amore unendo a un buon vino secco del succo di litchi e qualche foglia di menta. Il suo gusto fresco ed esotico vi sorprenderà!

litchi

Pubblicato il